• Facebook

Il Notaio Luppi e il suo lavoro

La nostra professione consiste nel fatto che la sì esercita non da dipendente dello Stato, ma con una organizzazione da libero professionista il cui rapporto è rappresentate dalla fiducia, che poggia sulla imparzialità su una preparazione giuridico - fiscale di alto livello, sulla sua natura di pubblico ufficiale
che lo rende garante della veridicità e della legalità degli atti. Compito del notaio è infatti anche quello di tutelare entrambe le parti interessate in un contratto, le figure più deboli, quelli che non sono in grado di pagarsi l'avvocato migliore, quelli che vogliono che ci sia qualcuno che garantisca loro certezze. Il notaio oltre alle successioni, nelle quali sono forse i maggiori esperti, sono impegnati in due campi fondamentali, quello della circolazione dei beni immobili (case, uffici, terreni, capannoni, beni essenziali per le singole persone e per gli imprenditori) e nei passaggi più rilevanti dell'attività societaria. In ambedue i casi il ricorso al notaio è imposto dalla legge per assicurare contratti e verbalizzazioni ineccepibili e per far sì che l'autonomia privata non superi i limiti di legalità fissati dalle norme.